Viaggio nel cuore dei minerali

Iniziamo il nostro viaggio nel cuore dei minerali da una breve descrizione delle loro origini. La maggior parte delle rocce ha origine dal magma, la materia infuocata che proviene dall’interno della Terra. Le pietre sono quindi un dono di Madre Terra!!!

Esistono tre formazioni, quella primaria, quella secondaria e quella terziaria.

Nella formazione primaria troviamo le rocce magmatiche e i minerali primari. Questa formazione consiste in un processo di cristallizzazione dovuto al raffreddamento e alla solidificazione del magma liquido. I componenti del magma rappresentano il materiale con cui i futuri minerali verranno formati. I fattori di pressione, calore, spazio e tempo, determinano le modalità del processo di cristallizzazione. In terapia: se nella tua vita è cominciato qualcosa di completamente nuovo e senti di aver bisogno di aiuto, chiedilo ad una pietra che si è generata direttamente dal magma o dalla lava. Alcuni esempi di minerali appartenenti a questa formazione sono: l’ametista, il cristallo di rocca (o quarzo ialino), il quarzo rosa, l’apofillite, l’avventurina, il calcedonio, la pietra del sole, l’agata, la tormalina.

Nella formazione secondaria troviamo le rocce sedimentarie e i minerali secondari. Questa formazione è dovuta ad un processo, nel corso del quale le solide strutture di una data roccia, vengono disgregate dalla progressiva azione di fattori ambientali, quali il sole, la pioggia, il caldo, il freddo, il gelo e il vento. Le componenti minerali scomposte da tale processo generano, con l’ausilio degli apporti provenienti dagli agenti disgregativi stessi, nuove rocce. In terapia: se le tue difficoltà sono prodotte dall’ambiente, dalle persone e dalle cose intorno a te, scegli una pietra che sia nata dalla disgregazione. Alcuni esempi di minerali appartenenti a questa formazione sono: la calcite, il crisoprasio, la malachite.

Nella formazione terziaria troviamo le rocce metamorfiche. Questa formazione è dovuta ad un processo di trasformazione che una data roccia subisce sotto l’effetto del calore e della pressione presenti nelle profondità della terra ed è costretta ad assumere una nuova forma. In terapia: talvolta ti chiedi se una certa cosa è giusta o meno per te, non sai se mantenere, abbandonare oppure modificare una certa situazione. Se in questi casi senti di aver bisogno d’aiuto, scegli una pietra che si sia generata col calore e la pressione. Alcuni esempi di minerali appartenenti a questa formazione: l’amazzonite, l’apatite, il lapislazzuli, la rodonite, la zoisite.

(fonte: M. Gienger – L’arte di curare con le pietre)

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.