I nuovi arrivi – Linea degli unguenti

Vi avevo promesso delle novità…. sono felice di presentarvi i “nuovi arrivi”: la linea degli unguenti.

Unguento alla Lavandabarattolo-lavanda-con-coperchio

Infine dopo tanti mesi é nato 😍😍😍

All’inizio di quest’anno durante una meditazione guidata ho ricevuto come messaggio, di creare un unguento…. ma non avevo nessun idea di cosa dovevo fare….. ho lasciato andare e qualche mese dopo durante un canalizzazione ricevo un altro messaggio con alcune parole chiavi ed indicazioni…. tra meditazioni e viaggi sciamani, in totale sono trascorsi 9 mesi e con gioia vi presento la nuova creazione:
Unguento alla Lavanda che lenisce le ferite del cuore e chiude le lacerazioni dell’anima, portando luce in profondità 😊😊
É un unguento di pulizia che rimuove ed elimina i ristagni e flussi di energia negativa.
All’interno del barattolo ho inserito un granello di ametista. L’unguento oltre alla lavanda contiene una piccola quantità di Olio di San Giovanni e una miscela di oli essenziali.

Modo d’uso: massaggiare la zona della ghiandola del timo (chakra del cuore, zona petto) e sulla fronte e tempie, sia al mattino, sia la sera e al bisogno.

 

 

unguento-arnicaUnguento di Arnica

Da diverso tempo creo l’oelolito di arnica che utilizzo nei massaggi su tutto il corpo. L’arnica è una pianta magica, con proprietà antinfiammatorie e analgesiche e viene utilizzata nella cura delle contusione e per attenuare e riassorbire i lividi. Aiuta anche in caso di tensioni muscolari, contratture, problemi all’apparato ostro-articolare. Oggi ho voluto creare anche l’unguento di arnica, che ha sempre le stesse proprietà magiche e ne basta poco per massaggiare la zona dolente. Durante tutta la preparazione l’olio è stato caricato con il Quarzo affumicato e la Tormalina nera. Inoltre contiene una miscela di oli essenziali menta-eucalipto. L’unguento è molto pratico da portare con sé in quanto il barattolo lo si può tenere in borsa, in un sacco da montagna ecc…

Modo d’uso: massaggiare la zona dolente più volte al giorno e nel tempo.

 

 

unguento-calendulaUnguento di Calendula

La stagione invernale è alle porte e con il cambiamento delle temperature sono in arrivo i primi raffreddori e i primi sintomi di influenza. L’unguento alla calendula è stato creato per alleviare i disturbi legati alle vie respiratorie e per i malanni invernali. Durante il procedimento l’olio è stato potenziato con il Quarzo rosa e il Quarzo ialino. L’unguento contiene una miscela di oli essenziali balsamici (timo, ravintsara, eucalipto).

Modo d’uso: massaggiare la zona del petto e la pianta dei piedi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.