Oleoliti

Gli oleoliti sono stati prodotti con macerazione dei fiori per oltre 40 giorni, filtrati e pressati a mano. Ogni preparazione contiene un minerale e un olio essenziale specifico.

Nelle tabelle sottostanti per ogni oleolito ho indicato il nome della pietra e dell’olio essenziale utilizzato per potenziare l’effetto della preparazione, con breve descrizione dell’uso terapeutico.

Utilizzo degli oleoliti: massaggiare la zona interessata più volte al giorno, uso esterno.


Oleolito di arnica
antinfiammatorio e antidolorifico
(bott. 100 ml) Frs. 16.–

L’arnica è una pianta apprezzata per le sue proprietà antinfiammatorie e analgesiche e viene utilizzata nella cura delle contusioni e per attenuare e riassorbire i lividi, aiuta anche in caso di tensioni muscolari, contratture, problemi circolatori e problematiche dell’apparato osteo-articolare.

Lo si utilizza anche per un semplice massaggio, magari dopo l’attività fisica per evitare l’accumulo di acido lattico e per attenuare eventuali tensioni muscolari, oppure se si hanno fastidi dovuti alle vene varicose e/o flebiti in atto.

Minerale Descrizione Olio essenziale
Quarzo blu/Tormalina nera Dolori muscolari-traumi Rosmarino
Quarzo fumé Mal di schiena Incenso
 Fluorite Infiammazioni articolari Menta

Oleolito di calendula
lenitivo e antinfiammatorio
(bott. 100 ml) Frs. 16.–

La calendula è una pianta che svolge un’azione emolliente, lenitiva, calmante, antinfiammatoria e cicatrizzante particolarmente indicata per pelli sensibili, secche, stanche, screpolate e facilmente arrossabili.

L’uso fitoterapico più comune della calendula è quello esterno, sotto forma di olio, per accelerare la cicatrizzazione e stimolare la granulazione del tessuto epidermico in caso di piaghe, ustioni, piccole ferite, abrasioni, geloni: la calendula infatti ottimizza l’irrorazione sanguigna della cute, migliorandone così il trofismo, e manifestando inoltre un’attività batteriostatica.

Minerale  Descrizione  Olio essenziale 
Corniola Circolazione sanguigna Timo
Citrino Gioia di vivere Lime
Quarzo verde Infiammazione vie respiratorie Teatree

Oleolito di vaniglia
rilassante e riequilibrante
(roll-on 10 cc) Frs. 10.–

La vaniglia è un’orchidea originaria del Messico e delle regioni tropicali del mondo, come l’isola di Bourbon (Réunion), Guadalupa, Martinica, Indonesia e Madagascar. Il suo profumo delizioso, l’aroma avvolgente, l’armonia del fiore e il delicato sentore di terre esotiche e lontane, fa della vaniglia una pianta molto ricercata. Ora viene impiegata tanto in cucina, quanto per la cosmesi e la profumazione.

La vaniglia, generalmente utilizzata sotto forma di olio, possiede proprietà aromaterapiche eccellenti: è rilassante, antidepressiva, riequilibrante, calmante, ottima quindi per combattere stress e insonnia. La vaniglia è anche un antiossidante naturale, combatte i radicali liberi ed è un buon antisettico.

Minerale Descrizione  Olio essenziale 
Ametista e q.ialino Sonno agitato, mal di testa Tempie, nuca e polsi
Quarzo rosa e q.ialino Leggerezza e tranquillità Polsi, collo, timo, plesso solare